Divorzio breve ma non immediato, o forse si...

Roma. Seppur ancora in attesa di pubblicazione su Gazzetta Ufficiale, il Senato ha finalmente approvato la legge  sul divorzio breve, che riduce i tempi per la cessazione degli effetti civili del matrimonio. E così marito e moglie non dovranno più attendere tre anni, ma solo un anno di separazione ininterrotta che si riduce a sei mesi nel caso delle separazioni consensuali.

 

È' bene anche sapere che ci sono paesi dove si può richiedere direttamente il divorzio, saltando completamente la tappa della separazione, e la causa legittima di richiesta di divorzio è semplicemente che uno degli sposi non desideri più la continuazione del matrimonio.

Uno di questi paesi e' proprio la Spagna, dove tutti i coniugi che hanno avuto il domicilio sul territorio negli ultimi sei mesi potranno alleviare gli effetti burocratici del divorzio scegliendo di avvalersi della più snella legge spagnola.

Cristina Gentile, Abogada ICATF 5566

zurick
DKV
Copyright